martedì, Luglio 23

Torna la Giunta ad Afragola: ecco il nuovo ‘dream team’ di Pannone

Torna a fare capolino la Giunta comunale ad Afragola, dopo mesi di attesa ed una squadra di Governo quasi sempre monca di assessori, il sindaco Antonio Pannone durante il consiglio comunale più importante per l’Ente (oggi si vota il bilancio di previsione, n.d.d.) annuncia la composizione della nuova giunta.

Confermatissimi gli assessori Aniello Silvestro e Pina Castiello, la sottosegretaria leghista dovrebbe essere riconferma nel ruolo di vicesindaca della città, nonostante gli impegni romani l’hanno portata a collezionare numerosissime assenze in Giunta. Ma la città può dormire sonni tranquilli, visto che la Castiello non sarà impegnata in prima persona nella prossima campagna elettorale per le Europee, ma sarà candidata la sua fedelissima Angela Russo, che nonostante i rumors dei giorni scorsi rimane fuori dalla Giunta.

Fuori anche il fido assessore alla Polizia Locale Mauro Di Palo, al suo posto entra nell’esecutivo la consigliera Chiara Nespoli, operazione che permette al sindaco e allo stesso Vincenzo Nespoli di blindare la giunta. A completare il ‘dream team’ ci sono Perla Fontanella, Pasquale De Stefano e Antonio Giacco. Quest’ultimo assessore nominato dal gruppo di Fratelli d’Italia, che a questo punto sembrerebbe aver superato la crisi di maggioranza aperta qualche settimana fa con un atto di bocciatura nei confronti del sindaco.

Insomma, tutto rientrato con il gruppo di Fratelli d’Italia, è bastato un nuovo assessore per placare gli animi che, invece, sembrerebbero ancora esacerbati per alcuni consiglieri di maggioranza non rappresentati nel nuovo esecutivo, tra tutti i consiglieri Giuseppe Migliore e Benito Zanfardino ’82 ma anche Arcangelo Ausanio, Sara Tralice e Francesco Castaldo. Intanto al posto di Chiara Nespoli entrerà in Consiglio Comunale Santo D’Errico.

Al momento non si sa ancora quali deleghe avranno i nuovi assessori, ma ripercorrendo questi due anni e mezzo di amministrazione a poco servirà capire di cosa di occuperà nello specifico il nuovo ‘dream team’ afragolese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *