mercoledì, Giugno 19

Europee, Ricci (Fi): “No a estremismo ambientalista, Case green da cambiare”

La candidata azzurra: “Riportare i cittadini al centro del progetto europeo”

“La sinistra e i verdi al potere nell’Unione Europea hanno spinto le politiche comunitarie verso una gestione fortemente ideologica e distaccata con la realtà. Il prossimo parlamento europeo, che sicuramente vedrà una maggioranza molto diversa, avrà l’obbligo di riconciliare l’Ue con i propri cittadini”.
Lo afferma Barbara Ricci, candidata alle prossime elezioni europee per Forza Italia nella circoscrizione meridionale.

“La direttiva Case green, ma anche l’intera concezione del cosiddetto Green Deal, anche se non ancora attuati, hanno già portato notevoli danni non solo all’economia italiana e continentale, ma anche alle tasche dei piccoli risparmiatori e alle famiglie. Per questo Forza Italia si è impegnata a cambiare radicalmente, non appena il nuovo Parlamento Europeo entrerà nel pieno delle sue funzioni, queste normative frutto dell’estremismo ambientalista ma prive di razionalità. Votare Forza Italia – conclude la candidata – è un voto al buon senso e alla buona politica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *