epa10669894 A handout photo made available by India's National Disaster Response Force (NDRF) and taken with a drone shows the site of a train accident at Odisha Balasore, India, 03 June 2023. Over 200 people died and more than 900 were injured after three trains collided one after another. According to railway officials the Coromandel Express, which operates between Kolkata and Chennai, crashed into the Howrah Superfast Express. EPA/National Disaster Response Force / HANDOUT BEST QUALITY AVAILABLE -- HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Si aggiorna ancora il bilancio delle vittime dell’incidente ferroviario avvenuto ieri presso la stazione di Bahanaga, nel distretto di Balasore in India.

I morti accertati, secondo quanto riferito all’Afp dal direttore generale dei vigili del fuoco dello Stato di Odisha Sudhanshu Sarangi, sono 288.

Sarangi ha confermato anche il fatto che altre centinaia di persone sono rimaste ferite nello scontro.

Sono almeno duemila i soccorritori della Protezione Civile e di altre agenzie impegnati in una lotta contro il tempo per estrarre persone ancora vive dai vagoni dei tre treni che si sono scontrati ieri sera intorno alle 19 nello Stato dell’Odisha. Secondo i responsabili dei soccorsi, numerosi vagoni sono ancora rovesciati e aggrovigliati sui binari dopo lo scontro che ha coinvolto due convogli passeggeri e un merci, a seguito del deragliamento di uno dei due treni passeggeri. I cadaveri vengono trasferiti in una scuola della città di Balasore; l’amministrazione distrettuale fa sapere di avere avviato i lavori per trasformare in morgue un capannone nell’area industriale, passaggio necessario per consentire l’identificazione dei corpi da parte dei parenti.

Secondo una prima ricostruzione, una decina di carrozze dello Shalimar-Chennai Coromandel Express sono deragliate vicino a Baleswar andando a finire sul binario opposto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here