Un vero e proprio terremoto politico si è abbattuto questo pomeriggio su Caivano. È arrivata come un fulmine a ciel sereno la notizia della sfiducia al sindaco con la firma dal notaio dei consiglieri di opposizione e quattro consiglieri del gruppo Noi Campani. Ma il colpo di scena. Alcuni consiglieri non si sono presentati così da far saltare la sfiducia.

Ma i colpi di scena non finiscono qui. Il sindaco ha appena protocollato le dimissioni. Saranno ore infuocate in città. Seguiranno aggiornamenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here