Il ciclon Osimhen si è abbattuto sullo Spezia e fa riprendere al Napoli la corsa per un posto nell’Europa che conta dopo la frenata con il Cagliari. Gattuso adesso è a tre partite dal raggiungimento della qualificazione che rappresenta un obiettivo fondamentale per il futuro della società: gli basterà battere Udinese (martedì sera), Fiorentina e Verona per tagliare il traguardo.

Per oggi si può godere il secondo posto solitario in classifica e prepararsi con i pop corn a vedere in tv Juventus-Milan domani sera: qualsiasi risultato lo lascerebbe fra le prime quattro (in caso di pareggio e di tre squadre a pari punti, la classifica avulsa al momento premierebbe i bianconeri e gli azzurri).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here