Matteo Salvini torna a Mondragone. Prova a tornare con un blitz per evitare le proteste dei residenti e di chi nel rispetto della democrazia lo contesta, lo fa a sorpresa dopo le contestazioni del 29 giugno durante il comizio organizzato nel comune della provincia di Caserta colpito da un focolaio di Covid 19. La notizia della seconda visita del leader della Lega è stata resa nota solo all’ultimo minuto.

Salvini sarà in piazza Mario Liberato Conte dove, fanno sapere fonti del Carroccio, incontrerà alcuni rappresentanti delle realtà produttive del territorio “e in particolare allevatori, agricoltori, balneari, albergatori”. Sarà presente anche il segretario regionale della Lega in Campania Molteni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here