Lo scorso sabato 15 maggio, ad Afragola nel quartiere Salicelle, sono stati inaugurati due campi di calcetto.

La struttura all’avanguardia radicata sul territorio afragolese, ambisce ad essere un punto di riferimento e di speranza per il futuro dei bambini e ragazzi del quartiere.

La prossima tappa prevede la costruzione di un campo di calcio e uno di tennis, unitamente ad un complesso educativo (dopo-scuola, teatro, atelier ecc.).

L’Avvocato Luigi D’Antò, Project manager del progetto alpha@center, punta sul segno forte inviato a tutti per la rigenerazione del tessuto sociale del quartiere. “Quest’esperienza dimostra che nulla è impossibile. Il primo passo è stato compiuto, ora tocca a voi”, ha ricordato D’Antò, riferendosi ai numerosi bambini, giovani ed adulti coinvolti e presenti all’evento.

All’inaugurazione, erano presenti diversi partner del progetto, tra cui la fondazione milanese “Stabat” , l’ODV “Punto Cuore” radicata sul territorio afragolese da più di venti anni, la Polisportiva “Rosario Vittoria” e la Parrocchia del SS Rosario di Afragola.
“Da un sepolcro a cielo aperto, abbandonato alla droga ed alla prostituzione per tanti anni, nasce oggi nell’ex-motorizzazione civile di Afragola un luogo di vita, di bellezza e di risurrezione », ha concluso padre Guglielmo Trillard durante la benedizione finale della struttura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here