Allerta meteo arancione prevista per domani 22 novembre sulla Campania per forti temporali e vento. Tanti sono i comuni che hanno deciso di chiudere gli istituti scolastici di ogni ordine e grado e interrompere per le prossime 24 ore la didattica.

I provvedimenti sono iniziati a giungere non appena la Protezione Civile della Regione Campania ha diramato il bollettino e riguardano tutte le province campane. Nella città di Napoli il sindaco Gaetano Manfredi ha disposto la chiusura degli istituti. Anche a Benevento il primo cittadino Clemente Mastella ha fatto altrettanto, così come a Salerno analoga ordinanza è stata firmata dal sindaco Vincenzo Napoli.

Il comunicato del sindaco di Afragola: La Protezione Civile regionale ha diramato un avviso di allerta meteo con criticità di colore arancione con decorrenza dalla mezzanotte di oggi fino alle ore 23.59 di domani. Pertanto, dopo essermi confrontato con i colleghi sindaci dell’area nord di Napoli, ho deciso di adottare l’ordinanza con la quale si dispone la chiusura delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, nonché della villa comunale e del cimitero per la giornata di domani, martedì 22 novembre 2022.

Invito tutti Voi, care concittadine e cari concittadini, alla massima prudenza a tutela della pubblica incolumità.

Nella provincia di Napoli saranno chiuse le scuole dei seguenti comuni:

Afragola

Casoria

Pozzuoli
Barano d’Ischia
Portici
Torre del Greco
Ercolano
San Giorgio a Cremano
Somma Vesuviana
San Sebastiano al Vesuvio
Massa di Somma
Pollena Trocchia
Sant’Anastasia
Procida
Caivano
Ischia
Napoli
Crispano
Casamicciola Terme (Ischia)
Sarno
Volla
Cardito

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here