Esplode palazzo nel Casertano, coppia sotto le macerie: donna estratta viva, morto marito

0
Vigili del fuoco al lavoro sulle macerie della palazzina crollata a Cancello Scalo, frazione del comune di San Felice a Cancello, nel Casertano, dove risultano al momento disperse due persone, 19 novembre 2021. ANSA

Una palazzina è crollata a Cancello Scalo, frazione del comune di San Felice a Cancello, nel Casertano, probabilmente per una fuga di gas.

Una coppia, entrambi di 74 anni, è rimasta sotto le
macerie. La donna è stata estratta viva. Il marito, invece, è morto sotto le macerie, travolto da due solai. I vigili del fuoco hanno trovato il cadavere

I vigili del fuoco si sono fatti strada tra le macerie scavando con le mani e aprendosi davanti un piccolo tunnel attraverso cui hanno raggiunto la pensionata Giuseppina. La donna è riuscita a sopravvivere trovando un piccolo spazio tra due solai che hanno retto.  

L’esplosione è avvenuta intorno alle 6.30, quando i due anziani che vivono nella palazzina crollata si sono alzati e hanno acceso la luce che, complice il gas che ormai aveva saturato l’aria di casa, ha fatto da detonatore provocando la forte esplosione e il conseguente crollo. 

 Delle persone che vivono nei palazzi attigui, tutte scese in strada, hanno raccontato di aver sentito il boato e aver pensato ad un “forte terremoto”. “Ha tremato tutto” hanno detto con ancora il terrore nelle voce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here