L’Italia è la prima finalista di Euro 2020. A Wembley, gli Azzurri battono 5-3 dopo i calci di rigore (1-1 al 120′) la Spagna e ora aspettano la vincente di Inghilterra-Danimarca. La squadra di Mancini, in sofferenza per quasi tutta la gara, trova il vantaggio al 60′ grazie a Chiesa. Il pareggio spagnolo arriva all’85’ con Morata, che batte con un rasoterra Donnarumma. Dagli 11 metri Jorginho segna il rigore decisivo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here