Si continuana lavorare senza sosta dopo il crollo di ieri avvenuto intorno alle ore 21 in via Capone ad Afragola. La palazzina di 4 piani era disabitata e nessun disperso è stato coinvolto nel crollo dell’immobile.

La città è ancora una volta in ginocchio davanti all’ennesimo crollo. Adesso bisogna stabilire di chi sono le responsabilità e su questo sono già a lavoro i Carabinieri della Stazione di Afragola guidati dal Comandante Semprevivo.

Nelle prossime ore cercheremo di aggiornarvi sempre sulla situazione e sulle possibili cause che hanno scatenato l’ennesimo disastro, forse fin troppo annunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here