Crolla palazzo nel casertano: due persone ancora sotto le macerie. Donna estratta viva

Crollo di una palazzina a Cancello Scalo per una fuga di gas. Sul posto vigili del fuoco: operazioni di salvataggio in corso

0

Forte boato a Cancello Scalo questa mattina intorno alle 6.45, dove una palazzina, probabilmente a causa di una fuga di gas é crollata in Via Napoli. I residenti hanno sentito tremare le abitazioni. In molti sono riusciti a fuggire ma al momento sarebbero bloccati sotto le macerie due persone, una coppia di 70 anni che viveva nella palazzina. Sul posto vigili del fuoco e autoambulanze sono giunte prontamente. Per i vigili del fuoco la causa del crollo potrebbe essere stata una fuga di gas.

Le persone disperse sono Mario Sgambato e la moglie Giuseppina. Lui volontario della protezione civile cimunale. La moglie molto attiva come volontaria nella chiesa poco distante Sant’Alfonso Maria de’ Liguori di Cancello Scalo. Ed è proprio lei a essere stata trovata viva sotto le macerie. Sul posto sono pronti i sanitari per verificare le sue condizioni e l’ambulanza che la porterà in ospedale.

Seguiranno aggiornamenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here