Casoria, donna partorisce ma resta bloccata in ospedale: chiuso l’ufficio anagrafe

1

Sta succedendo in queste ore, una signora dopo aver partorito presso la Clinica Villa Betania di Napoli rischia di rimanere bloccata in clinica fino al prossimo Lunedì. La signora, residente presso il comune di Casoria, ha avuto la “sfortuna” di partorire nel fine settimana. Il motivo è semplice, quando in mattinata i genitori hanno richiesto al Comune di Casoria la registrazione della neonata è arrivata la doccia fredda: l’Ufficio preposto non può procedere alla registrazione perché chiuso fino al prossimo lunedì. Insomma, per questa strana e alquanto inconsueta situazione questa signora rischia di rimanere bloccata in Clinica fino a lunedì, anche se in questi minuti la stessa sta minacciando di rivolgersi ai Carabinieri per tentare di risolvere la paradossale situazione.

In merito è intervenuto l’ex sindaco Pasquale Fuccio. “Pare veramente strano che questa amministrazione, dopo aver fatto 25 assunzioni e non aver utilizzato nessuno all’ufficio tributi, tanto da dover procedere alla esternalizzazione, imploda per mancanza di personale all’Ufficio anagrafe”.

1 COMMENTO

  1. Rimane bloccata in ospedale, ASSURDO. Che c’entra l’anagrafe? La dichiarazione di nascita si fa anche in ospedale e se non la vogliono fare non hanno nessun potere di trattenere la signora e il bambino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here