Aumento bollette luce e gas, il governo prepara un intervento contro i rincari con un provvedimento da 7,5-8 miliardi che approderà sul tavolo del Cdm convocato nel pomeriggio alle 15.30. Fonti di governo spiegano che non è previsto alcuno scostamento di bilancio.

Tra le nuove misure, sono circa 6 i miliardi destinati ad interventi sull’energia che si sommano a quelli già stanziati. Le misure previste su energia riguardano il sostegno, l’accelerazione delle energie rinnovabili, aumento produzione e stoccaggio gas naturale in Italia.

La strategia dovrebbe comprendere strumenti come la compensazione in bolletta degli oneri aggiuntivi per tutti (famiglie e imprese), un rinnovato fondo per imprese energivore che potrebbe essere allargato alle piscine e autoproduzione energia elettrica. Inoltre, a quanto si apprende, dovrebbe essere stanziato anche un ulteriore fondo per le imprese.

Altro punto l’azzeramento dell’aumento per famiglie che hanno bonus sociale insieme a una semplificazione molto forte verso più liberalizzazione per rinnovabili. Quindi aumento della possibilità dì stoccaggio gas; aumento dell’autorizzazione alla produzione di gas naturale (senza nuove trivellazioni) per lo più in Sicilia ma anche nelle Marche e nel ravennate. Questo introducendo poi un calmieramento del prezzo dì vendita nazionale.

Ed ancora, incentivo al biocarburante e alla produzione di idrogeno, altri incentivi alle pmi per credito agevolato; fondi a enti locali per gestire i costi dell’energia e misure per la salute.

La cabina di regia stamane è durata circa un’ora e mezzo a Palazzo Chigi la cabina di regia tra i capidelegazione delle forze di maggioranza e il premier Mario Dragh. Alla riunione erano presenti anche i ministri Daniele Franco e Roberto Cingolani. Finito il Cdm, iniziato poco prima delle 16, ci sarà una conferenza stampa del premier Draghi. Alla conferenza stampa post Cdm saranno presenti anche i ministri dell’Economia Daniele Franco, dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, della Transizione ecologica Roberto Cingolani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here