Campania ufficialmente in zona bianca: ecco cosa cambia

0

Da questa mattina i cittadini della Campania si sono risvegliati in zona bianca: eliminato il coprifuoco notturno ma resta confermato l’obbligo di indossare la mascherina e permane il divieto di assembramenti.

Ecco le regole:

• Via il coprifuoco: non ci sarà più un limite orario per stare fuori di casa;

• Viene eliminato per bar, pizzerie e ristoranti il limite di 4 persone non conviventi per ciascun tavolo. Dunque diventa libero il numero di commensali all’esterno e viene portato a 6 il limite di commensali non conviventi all’interno;

• Ripartono sale giochi e sale slot;

• Ripartono le piscine al chiuso;

• Ripartono i locali da intrattenimento e le sale da ballo ma sarà consentito solo ascoltare musica e ristorarsi;

• Resta lo stato di emergenza sanitaria. Quindi obbligo di mascherina, distanziamento di 1 metro e obbligo del rispetto delle linee guida per la ripresa delle attività.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here