Nel giorno del ricordo per la recente scomparsa di Claudio Garella, portiere degli anni ’80 che ha vinto sia con il Verona sia con il Napoli, è la formazione di Luciano Spalletti a trionfare al Bentegodi: 5-2.

Gli azzurri ribaltano a fine primo tempo il vantaggio di Lasagna con i gol di Kvaratskhelia e Osimhen. Henry, al 48’, fissa il 2-2, che dura fino al 55’ con la marcatura di Zielinski. Poker di Lobotka al 65’ e manita di Politano (79’).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here