Allerta meteo arancione: scuole aperte a Napoli. Istituti chiusi in provincia, arrivano le prime ordinanze.

0

Scatta l’allerta maltempo arancione diramata in Campania dalla protezione civile per la giornata di domani. Ma il neo sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha deciso di non chiudere le scuole. Una novità rispetto alla scorsa amministrazione guidata da Luigi de Magistris, che con l’allerta arancione puntualmente chiudeva tutte le scuole di ogni ordine e grado. L’unica ordinanza dell’amministrazione comunale dispone la chiusura per domani 3 novembre dei cimiteri e parchi cittadini.

Invece in diversi comuni della provincia di Napoli alcuni sindaci hanno optato per la chiusura preventiva delle scuole.

Tra questi il primo cittadino di Mugnano di Napoli, Luigi Sarnataro e il primo cittadino di Giugliano, Nicola Pirozzi.Pozzuoli il sindaco Vincenzo Figliolia ha ordinato la chiusura, oltre delle scuole, anche del cimitero comunale, la pista ciclabile di Monterusciello e i parchi pubblici cittadini. Anche il sindaco di Quarto, Antonio Sabato ha disposto la chiusura delle scuole del territorio di ogni ordine e grado.

Scuole chiuse anche a Monte di Procida, come avvisa il sindaco Giuseppe Pugliese, e a Casamicciola, dove il primo cittadino Giovan Battista Castagna ha deciso di tenere chiuse le scuole, il cimitero e il campo sportivo.

Scuole chiuse per allerta meteo (in aggiornamento…)

Afragola Bacoli Barano Calvizzano Cardito Casamicciola Terme Casandrino Casavatore Casoria Castel san giorgio Cava de tirreni Ercolano Forio Frattamaggiore Frattaminore Giugliano Ischia Lacco Ameno Marano Melito Meta Monte di Procida Mugnano Nettuno Nocera inferiore Nocerano superiore San giorgio a cremano San giuseppe vesuviano Sarno Scafati Serrara Fontana Siano Striano Torre annunziata Torre del greco Villaricca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here