AFRAGOLA – Si chiude l’era Grillo, De Stefano (SD): “Per amore della mia città”

0

Niente da fare per l’Amministrazione Grillo. A due anni e mezzo dalla sua elezione termina il suo mandato con la sfiducia di 14 consiglieri comunali. L’appuntamento con il Notaio Maria Rosaria Cante previsto per le ore 10 di questa mattina, ha subito un notevole ritardo vista la presenza di un quattordicesimo, Arcangelo Ausanio, consigliere del gruppo Forza Afragola Civica.

Non sono mancati i tentativi da parte della ex maggioranza a sostegno di Grillo di recuperare fino alla fine. Tentativi sterili, vista la determinazione dei consiglieri che si sono presentati al cospetto del Notaio. Alle ore 12,15, i delegati Gennaro Giustino, Crescenzo Russo e Francesco Fusco hanno recepito l’atto firmato da tutti e hanno proceduto a protocollare le dimissioni al protocollo.

Fioccano in questi minuti i post dei consiglieri firmatari sui social. A parlare prima di tutti il Consigliere di Scelta Democratica Vincenzo De Stefano, che ha commentato con un telegrafico: “Per amore della mia città“.

Anche il consigliere Gennaro Davide Castaldo ha commentato: “È stato un grande sacrificio fatto con un forte senso di responsabilità nella  consapevolezza che fosse necessario”. Per quanto riguarda Claudio Grillo, secondo indiscrezioni, pare abbia lasciato il comune prima dell’arrivo dei delegati al protocollo.

Tra lunedì e martedì prossimo l’arrivo del Commissario che traghettera’ la città fino alle prossime elezioni in primavera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here