Un ordigno esplosivo artigianale di cinque chili è stato rinvenuto dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna all’interno di un box auto di un parco residenziale ad Afragola.

Si tratta di 20 involucri del peso di 250 grammi cadauno le cui micce sono state legate insieme per aumentare il potenziale esplodente dello strumento.

I militari hanno poi trovato, all’interno dello stesso garage, anche 130 munizioni di vario calibro, 4 panetti di hashish e due scooter provento di furto già quasi tutti smontati.
    Ad avere la disponibilità dei locali sono risultati essere due giovani incensurati del posto che sono stati denunciati in stato di libertà. Indagini in corso da parte dei Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here