La politica ad Afragola fa segnare l’ennesimo record, negativo s’intende, ma di certo questa amministrazione passerà alla storia. Se a Napoli il sindaco De Magistris ha fatto ben 11 rimpasti di giunta nel suo mandato, Grillo ad Afragola nei due anni e mezzo di governo ha nominato per ben 3 volte la giunta comunale. Ma non è questa la notizia. Grillo, nella giornata di domani, presenterà la nuova giunta comunale, nominata con proprio decreto, nel corso della Conferenza Stampa in streaming.

Ma ecco il record, il sindaco presenterà la stessa giunta proclamata qualche mese fa, al netto dei “congelamenti”, ci sarà anche lo stesso vice sindaco. Ma non è tutto. Per quanto riguarda le quote “blu” presenti in giunta è arrivata la terza riconferma consecutiva. Di sicuro abbiamo un dato ufficiale: il rilancio amministrativo afragolese non passa dagli uomini, ma evidentemente da qualcosa altro che ci è ancora oscuro e di sicuro la città non se ne accorta.

Forse nella conferenza stampa, naturalmente in streaming e con nessuna possibilità per i giornalisti di intervenire, sarebbe giusto fare una domanda al sindaco: al netto di un equilibrio mai trovato e di una maggioranza che non c’è, come è possibile nominare sempre la stessa giunta, congelamenti compresi? Dopo la barzelletta delle dimissioni, i “finti” azzeramenti e la totale assenza di rilancio amministrativo, ci aspettiamo domani una risposta vera e concreta a questa domanda, insomma una presa di coscienza sulla reale situazione politico-amministrativa. Non siamo i soli a porci questa domanda, l’occhio vigile e attento delle Istituzioni incombe sulla Casa Comunale.





LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here