Casoria. Prime crepe dopo la Giunta: Cortese e D’Apuzzo (Insieme per Casoria) prendono le distanze dal consigliere D’Anna.

0

A meno di 24 ore dalla nuova giunta nominata dal sindaco Bene arriva già i primi malumori. A parlare parte del gruppo “Insieme per Casoria”. Cortese e D’Apuzzo (Insieme per Casoria): “Nuova giunta: prendiamo le distanze dalle scelte del
consigliere D’Anna”. Casoria – A poche ore dall’insediamento della nuova giunta comunale guidata dal sindaco di Casoria Raffaele Bene, emergono i primi commenti sulle nomine dei componenti del governo cittadino. Emerge  infatti il dissenso ufficiale da parte di alcuni candidati della lista “Insieme per Casoria”.
“Abbiamo appreso soltanto oggi, come tutti i cittadini, le scelte della nostra lista”, dichiarano
congiuntamente Gianluca Cortese e Federica D’Apuzzo, candidati alle ultime elezioni per la lista Insieme per Casoria.
“Durante la campagna elettorale abbiamo lavorato duramente per la nostra lista e per raggiungere un
obiettivo che pensavamo fosse comune e unico”, aggiungono i due candidati che prendono nettamente le distanze dalle scelte del consigliere D’Anna e del delegato di lista Sergio D’Anna.
“Ci dissociamo ufficialmente dalla scelta fatta dalla famiglia D’Anna nella designazione di un assessore completamente estraneo alle realtà del nostro territorio, ed appartenente alla squadra di Severino Nappi (ex assessore regionale della giunta Caldoro), Patrizia Di Monte. I motivi che ci hanno portato a questa riflessione partono dalla totale mancanza di considerazione dell’attuale consigliere di maggioranza Giuseppe D’Anna, e il delegato di lista Sergio D’Anna i quali hanno ben pensato, di dimenticare (grazie soprattutto a Voi cittadini che ci avete sostenuto e supportato, e per questo vi ringraziamo nuovamente) che insieme, Cortese e D’Apuzzo, rappresentiamo circa il 30% della componente in forza della lista e che
grazie e soprattutto al nostro contributo è stata determinata l’elezione dell’unico rappresentante in
consiglio. Componente evidentemente non considerata meritevole di sedere ai tavoli di confronto”. “Pertanto ribadiamo pubblicamente il nostro totale e completo dissenso con le scelte fatte dai portavoce della lista Insieme Per Casoria, alla quale sentiamo di non appartenere più né moralmente né fisicamente. Ciò nonostante facciamo i nostri migliori auguri di un lavoro sereno e fruttuoso al nostro Sindaco Raffaele
Bene, al quale rinnoviamo la nostra fiducia e la nostra stima, e a tutta la componente di maggioranza e opposizione”, concludono Cortese e D’Apuzzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here