Il consigliere comunale di Napoli Diego Venanzoni lascia il Pd e aderisce al Gruppo La Città e in un’intervista a Fanpage.it dice: “Il Pd non ha mai fatto una seria opposizione al sindaco Luigi de Magistris in questi anni. Il Comune è stato usato come un brand. E lo sfacelo amministrativo è sotto gli occhi dei cittadini. De Luca ha governato bene”.

Non ha dubbi il consigliere comunale Diego Venanzoni. Eletto nelle file del Partito Democratico alle elezioni per il Comune di Napoli nel 2016, dopo 4 anni di battaglia politica all’opposizione adesso ha deciso di lasciare il partito. Venanzoni è tra i consiglieri più attivi per numero di interrogazioni consiliari e proposte all’amministrazione negli ultimi anni. Aderirà in consiglio al gruppo La Città, assieme alla consigliera Roberta Giova. Mentre alle regionali potrebbe essere candidato con una lista civica a sostegno del governatore De Luca.

Insomma, il consigliere non nasconde l’ammirazione proprio nei confronti del presidente di Regione Vincenzo De Luca:

“Sì, lascio il partito. Mi colloco nella mia posizione naturale, nel gruppo La Città, con la collega Roberta Giova, che ha la mia stessa tradizione cattolica popolare e con la quale c’è piena sintonia. – e su De Luca dichiara – Io sono un convinto sostenitore dell’azione di governo di De Luca alla Regione Campania. Devo dire che il Pd, anche con De Luca, fino a qualche mese fa, come ricordano tutti, è stato ingeneroso. Un atteggiamento che non ho mai condiviso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here