Dopo quattro giorni di leggero decremento della crescita dei positivi attuali il bollettino di oggi fornisce una nuova impennata di casi: 4492, contro i 3491 di ieri. Cala appena il numero dei decessi, che da 683 scendono a 662 (il totale è drammatico: 8165). Ci si consola con i guariti intorno a mille anche oggi (999) come ieri (1.036, giornata record). A preoccupare maggiormente è l’impennata dei casi in Lombardia, che dopo giorni di rallentamento segnano un più 2.543 in sole 24 ore. I positivi in più da conteggiare in tutta Italia a 6.153. Ancora troppi per sperare in una inversione della curva epidemica, che torna ad inerpicarsi sulle pendenze di cinque giorni fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here