Arriva nel pieno dell’emergenza coronavirus la protesta dei benzinai con i sindacati di categoria che hanno proclamato a partire da oggi, mercoledì 25 marzo, la chiusura progressiva di tutti i distributori in tutto il Paese. Intanto arriva un Secco no dal Garante sugli scioperi nei servizi pubblici essenziali che “invita” a revocare subito l’astensione, mentre il Premier Conte ha assicurato che verrà adottata “un’ordinanza in modo da assicurare i rifornimenti nella penisola”.

Nel frattempo, la Ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, e il Ministro dello Sviluppo Stefano Patuanelli, hanno annunciato che si sta lavorando a a “intese tra i concessionari e i benzinai” e che i gestori potranno concordare con i concessionari autostradali periodi di apertura alternata. In ogni caso, dovranno essere garantiti, i rifornimenti self-service.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here