Una scossa di terremoto è stata avvertita poco dopo le ore 18,30 in provincia di Caserta e in qualche comune del Napoletano. Diverse segnalazioni sono giunte in redazione, soprattutto da persone che abitano ai piani alti, che hanno sentito ballare il pavimento ed i letti.

Come registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia c’è stata una scossa di terremoto molto forte, di magnitudo 4.4 che è stata registrata dai sismografi in provincia di L’Aquila, più precisamente a Bolsorano, ad una profondità di appena 5 km.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here