L’Afragolese vince l’andata dei quarti di finale della Coppa Italia dilettanti contro un buon Pomigliano. La squadra ospite si deve arrendere ad una prodezza dell’intramontabile Dino Fava. Ancora una volta è un suo capolavoro a sbloccare il match e indirizzare i rossoblù di Mister Masecchia verso l’ennesima vittoria.
La capolista del girone A dimostra un’ottima solidità difensiva nonostante i numerosi cambi, con Della Monica che non lascia nemmeno le briciole all’ex Pisani.
Nonostante le avverse condizioni meteo, i rossoblù hanno avuto la meglio grazie anche ad un’ottima qualità di fraseggio e di soluzioni offensive, lasciando ben sperare per la difficile trasferta di Forio.
L’Afragolese anche oggi ha dimostrato di essere una squadra con tantissima qualità abbinata a grinta e cattiveria agonistica, caratteristiche che il mister insieme allo staff tecnico ha saputo inculcare a tutta la rosa.
L’orchestra Afragolese, in attesa di recuperare gli infortunati, continua a macinare gioco e risultati, tracciando la strada verso gli obiettivi che città e società sognano da inizio stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here