“Basta roghi”. Acerra in marcia contro “la terra dei fuochi”

0
Marcia di protesta contro i rifiuti ad Acerra. Napoli, 7 Settembre 2019.

Centinaia di partecipanti alla marcia contro i roghi tossici di rifiuti si sono concentrati in piazza Castello, ad Acerra,(Napoli).
La manifestazione è organizzata dal Comitato “Basta roghi” con l’ adesione di diverse associazioni della “Terra dei Fuochi” e dell’ area vesuviana.
“C’ è stato un calo di tensione sui roghi nella ‘Terra dei Fuochi” – affermano gli organizzatori – e gli incendi di rifiuti, spesso provocati da piccole imprese che lavorano a nero e smaltiscono a nero, sono ripresi”.
“C’ è da fare luce sugli incendi, con ogni probabilità dolosi, scoppiati in diversi impianti di stoccaggio rifiuti”, aggiungono i manifestanti.
Ieri ad Acerra ha chiuso per manutenzione l’ unico termovalorizzatore esistente in Campania. Lo stop durerà 35 giorni. Il Comitato “Basta roghi” respinge l’ idea di nuovi inceneritori che sarebbero “inquinanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here