Liverpool – Napoli 0-3. Azzurri sugli scudi: in gol Milik, Insigne e Younes

0

Il Napoli sente aria d’Europa e si esalta, battendo 3-0 il Liverpool vincitore della Champions League. Ad Edimburgo, Ancelotti parte con il 4-2-3-1, e schiera un centrocampo con Callejon al centro, di fianco a Zielinski, in attesa di Fabian Ruiz e Allan. Davanti, linea a tre con Verdi, Mertens e Insigne alle spalle di Milik. Klopp schiera molti titolari ma tiene a riposo le stelle Mané, Salah, e Firmino e stenta in fase di concretizzazione. Gli azzurri coprono bene, con Manolas che lavora per inserirsi nei meccanismi difensivi, ruba palla e riparte. La strategia funziona: al 17′ Mertens inventa un cambio di gioco per Insigne che punta la porta e batte Mignolet con il suo tiro a giro. Il raddoppio con una palla recuperata a centrocampo. Galoppata di Insigne che crossa verso l’area, dove Milik in scivolata che fa 2-0. Nella ripresa il Napoli prepara le ripartenze e ne trova una al 7′ con Insigne che parte in contropiede e tira. Mignolet devia, ma la palla finisce a Younes che sigla il 3-0.
(Ansa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here