Violenta grandinata a Pescara: chicchi grandi come arance. Danni e feriti

0
Violenta grandinata a Pescara e su parte della costa abruzzese, con chicchi grandi come arance. Numerose le persone rimaste ferite, che stanno arrivando in pronto soccorso a Pescara. Nel capoluogo adriatico, in particolare, il fenomeno ha provocato danni consistenti: auto danneggiate, parabrezza e vetri infranti, tetti danneggiati. ANSA/DOLCE

Violenta grandinata a Pescara oggi mercoledì 10 luglio a Pescara. In pochi minuti chicchi grandi come arance si sono abbattuti in strada causando numerosi danneggiamenti ma purtroppo anche il ferimento di alcune persone colte allo scoperto dall’improvvisa ondata di maltempo in Abruzzo. Diverse persone colpite dalla grandine infatti hanno dovuto richiedere assistenza medica. Dall’ospedale della città costiera abruzzese vengono segnalate diverse persone giunte in pronto soccorso proprio per essere medicate dopo essere state colpite dai chicchi. Fortunatamente nessuno in maniera grave. Secondo molti residenti i chicchi di grandine caduti avevano un diametro tra i 3 e i 5 centimetri tanto che qualcuno le ha definite arance o palle da  baseball. In tutta la città di Pescara il fenomeno ha provocato danni consistenti con auto danneggiate, parabrezza e vetri infranti e tetti danneggiati. Quasi tutte le auto non riparate sono state colpite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here