Salvini torna a Napoli per annunciare la nuova organizzazione della Lega in Campania proprio in vista delle prossime elezioni regionali. Appuntamento martedì prossimo, alle ore 11, all’ Hotel Terminus di piazza Garibaldi. Ad accoglierlo ci saranno i massimi dirigenti locali della Lega a partire dal presidente regionale Gianluca Cantalamessa, la deputata afragolese Pina Castiello e l’europarlamentare Valentino Grant.

C’è, però, una casella da riempire prima di dare il via alla squadra per le prossime elezioni, quella del Coordinatore Regionale proprio in Campania. Senza smentite dell’ultima ora a riempire quello spazio sarà Nicola Molteni da Cantù, ex sottosegretario all’Interno e papà della nuova legge sulla legittima difesa. Insomma, per Matteo Salvini non c’è nessun esponente del partito, in tutta la Campania, che sia in grado di guidare il Carroccio verso le elezioni regionali del 2020.

Molteni da Cantù, inoltre, è passato agli onori della cronaca per questa dichiarazione contro i meridionali: “ I cittadini del Nord sono stanchi di pagare pedaggi e subire aumenti per permettere ai cittadini del Sud di viaggiare gratis”.

Insomma, Salvini vuole gestire la questione “Campania” in prima persona con i suoi luogotenenti, visto che Molteni avrà l’ultima parola sulla composizione delle liste.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here