Afragola – Bloccati gli Stir, sono ore di emergenza rifiuti. La città deve rispondere all’appello.

0

AFRAGOLA – Le criticità di questi giorni per la raccolta dei rifiuti solidi urbani sono state affrontate dalla riunione che il Sindaco Grillo ha convocato con urgenza , stamattina sabato al Comune, per affrontare la questione ambientale ed alla quale hanno partecipato l’assessore all’ambiente Giacco, il vice sindaco Castaldo, gli assessori Baia, Affinito, Iovino, il Presidente del Consiglio Comunale Bassolino, il comando della polizia locale e tutta la struttura tecnica dell’ambiente con la Dirigente Giuseppina Flagiello. Nel corso della riunione , nel prendere atto che le criticità di questi giorni per la raccolta dei rifiuti solidi urbani scaturiscono anche dai problemi che si stanno avendo presso lo STIR – l’impianto di conferimento dei rifiuti dove tutti i comuni sono obbligati a fare riferimento, è stato deciso di sollecitare la Buttol – società concessionaria della raccolta dei rifiuti – ad un intervento straordinario con l’utilizzo di ulteriori mezzi in aggiunta a quelli previsti dalla raccolta ordinaria. Un invito pressante viene rivolto ai cittadini perché collaborino rispettando i tempi e le modalità di conferimento delle varie tipologie dei rifiuti.

Evidentemente al di là dell’invito al rafforzamento dei mezzi di raccolta, andrebbe rafforzato l’invito alla cittadinanza di conferire in maniera corretta e ove necessario i rifiuti. Soprattutto con il caldo infernale di questi giorni.

Se non riprenderanno le attività degli Stir di Caivano e Tufino, non si esclude che l’emergenza possa continuare anche nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here