La piccola Noemi si sta svegliando dal coma farmacologico e respira autonomamente. La bellissima notizia arriva dal bollettino medico diramento questa mattina (10 maggio) dall’ospedale Santobono di Napoli. I medici hanno fatto sapere che da questa mattina la piccola Noemi è stata portata ad uno stato di sedazione non profonda e attualmente evidenzia una valida respirazione spontanea, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica.

Nella giornata di ieri, la piccola è stata sottoposta a broncoscopia sia a destra che a sinistra, cosi’ da permettere di liberare i bronchi da muchi e coaguli. La prognosi permane riservata. La notizia di Noemi fa il paio con l’arresto dell’uomo che le ha sparato riducendola in fin di vita: poco fa, i carabinieri su delega della Procura di Napoli hanno infatti arrestato Armando del Re, ritenuto esecutore materiale dell’agguato contro Salvatore Nurcaro in piazza Nazionale, lì dove è rimasta ferita la bimba di 4 anni. Preso anche il fratello Antonio.

Fonte: fanpage

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here