L’annuncio arriva oggi 10 aprile 2019. Ad annunciarlo gli scienziati coinvolti nel progetto Event Horizon TelescopeEHT. Proprio grazie al progetto, che va a sfruttare un sistema composto da più radiotelescopi (otto, sparsi in tutto il mondo) collegati mediante una particolare tecnica, gli scienziati coinvolti (circa 200) sono riusciti a catturare la prima, vera immagine di un Buco Nero, M87 per la precisione.

L’immagine ci mostra un anello luminoso che si forma a causa del “piegamento” della luce intorno all’incredibile gravità presente intorno al buco nero. Pensate che si stima che la massa di tale buco nero sia pari a 6,5 miliardi di volte quella del sole!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here