Gli azzurri sbancano l’Olimpico e mandano ko la nuova Roma di Ranieri. Il Napoli cala il poker e complica i sogni Champions dei giallorossi. Finito 1-1 il primo tempo con le reti di Milik in avvio e di Perotti su rigore nel recupero, a inizio ripresa Mertens al 5′ e Verdi al 10′ hanno cambiato l’equilibrio della gara, già per lunghi tratti del primo tempo appannaggio del Napoli, e al 26′ Younes ha messo il sigillo per gli azzurri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here