Il giornalista di Agropoli che ha deriso in diretta durante una partita di calcio una donna assistente dell’arbitro è stato sospeso dall’Ordine dei giornalisti della Campania. A comunicarlo è il presidente dell’Odg Ottavio Lucarelli.

Così il consiglio di disciplina dell’ordine dei giornalisti ha punito il commento di stampo sessista di Sergio Vessicchio, speaker durante una partita di un campionato dilettantistico campano tra Agropoli e Sant’Agnello, nei confronti di Annalisa Moccia, guardalinee della partita Agropoli-Sant’Agnello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here