Un clochard di 66 anni è morto nelle prime ore del pomeriggio in Via Arenaccia, a Napoli. I passanti sono stati i primi a soccorrerlo, purtroppo senza alcun risultato, poichè il corpo era già senza vita. Da una prima ricostruzione sarebbe morto di infarto, dovuto alle condizioni in cui viveva. La polizia che si trovava sul posto ha atteso finchè non è arrivata la  Mortuaria per portare via il corpo dell’uomo. Il problema più grave è stato che, per effettuare tutte queste manovre e portare via l’uomo, ci sono volute più di tre ore. Forse  a Napoli, per morire dignitosamente quando si è gli ultimi, bisogna aspettare tre ore. O forse no.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here