Finalmente è arrivato il giorno della proclamazione degli eletti in consiglio comunale. In questo momento il Presidente della commissione speciale, riunita nella sede dell’ex tribunale di Afragola, ha proclamato i 24 consiglieri comunali eletti. Come da noi anticipato qualche settimana fa, Dora Moccia ha scalzato Biagio Montefusco nella lista Afragola Civica ed entra nell’assise pubblica. Per il resto tutti confermati:  Forza Italia (Bassolino, Caiazzo, Baia e Fusco); Lega Nord (Giacco); Scelta democratica (Lanzano); Nuova città (Zanfardino); Afragola viva (Acri e Boemio); Cantiere Afragola (Ausanio); Fratelli d’Italia (Castaldo B. e Sepe); Afragola civica (Moccia, Affinito e De Stefano); Afragola punto e a capo (Cuccurese); Pd (Boccellino e Manna); più il candidato sindaco Tuccillo, Afragola in comune (Russo); A viso aperto  (Giustino, Botta e Castaldo D.), mentre al M5S il candidato sindaco (Bencivenga).

Si attende adesso di sapere l’esecutivo che affiancherà Claudio Grillo. Secondo fonti interne alla maggioranza entro stasera dovrebbe arrivare l’ufficialità della nuova giunta, che andrebbe a stravolgere il Consiglio Comunale. Il nuovo vicesindaco di Afragola, al netto di sorprese dell’ultim’ora, dovrebbe essere Biagio Castaldo, che porterebbe in consiglio Assunta Di Maso. Ma non è l’unico a lasciare il Consiglio Comunale per approdare in giunta: anche Affinito, Acri, Giacco e Baia dovrebbero far parte della squadra di Grillo facendo spazio rispettivamente a Montefusco, Pasquale Castaldo, Francesco Fusco e Anna Izzo. A completare la Giunta ci sarebbe l’assessore di riferimento del sindaco Grillo che con tutta probabilità sarà l’arch. Antonella Iovino e una quota rosa di riferimento del gruppo di Scelta Democratica, che dopo la bocciatura di Aniello Silvestro dovrebbe essere Sofia Lanzano. Aspettiamo adesso di sapere quale deleghe saranno in carico ai nuovi assessori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here