Game over. E’ arrivata la notizia che ormai tutti attendevano da alcune settimana. Lo scioglimento del consiglio comunale di Caivano.

Ecco il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri:

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL), ha deliberato:

  • lo scioglimento dei Consigli comunali di Bompensiere (CL), Caivano (NA), Limbadi (VV), Manduria (TA) e Platì (RC), in ragione delle riscontrate ingerenze da parte della criminalità organizzata;
  • la proroga, per una durata di sei mesi, dello scioglimento dei Consigli comunali di Casavatore (NA) e Crispano (NA), in ragione della necessità di proseguire l’opera di risanamento dagli accertati condizionamenti da parte della criminalità organizzata.

La città non andrà al voto per le prossime elezioni comunali. Seguiranno aggiornamenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here