Arrivano sono nelle prime ore della mattina le ufficialità degli eletti di Camera e Senato in Campania. Festeggiano gli eletti, mentre per chi è rimasto fuori tocca sperare nel ripescaggio con il conteggio dei resti, ma questo lo sapremo solo nelle prossime ore.

In Campania il trionfo ha un nome solo: Movimento Cinquestelle, con 60 parlamentari eletti. 31 su 32 nell’uninominale (una eccezione Agropoli), mentre nel proporzionale 11 deputati in Campania 1, 8 deputati in Campania 2 e 9 senatori. Ecco i nomi degli eletti alla Camera nei diversi collegi plurinominali: Carlo Sibilia, Maria Pallini, Giovanni Russo, Marianna Iorio, Margherita Del Sesto, Angelo Tofalo, Anna Bilotti, Cosimo Adelizzi, Conny Giordano, Iolanda Di Stasio, Gilda Sportiello, Alessandro Amitrano, Teresa Manzo, Luigi Iovino, Carmen Di Lauro, Carmen Di Lauro. Al Senato sempre nei collegi plurinominali: Agostino Santillo, Sergio Vaccaro, Silvana Giannuzzi, Vincenzo Presutto, Luisa Angrisani, Felicia Gaudiano, Sabrina Ricciardi.

Forza Italia che conferma buona parte dei parlamentari uscenti con 8 deputati e 4 senatori, Fratelli d’Italia riesce a portare a casa un deputato ed un senatore e la Lega per la prima volta addirittura due deputati e un senatore. Per il Pd magro bottino solo 6 deputati e 3 senatori e, infine, Liberi e Uguali con due deputati.

Partiamo da Forza Italia. Eletti alla Camera Mara Carfagna e Paolo Russo in Campania 1, Carlo Sarro, Cosimo Sibilia e Enzo Fasano in Campania 2. Eletto per la prima volta anche Antonio Pentangelo, e Marta Fascina, la famosa “bionda misteriosa” di Portici candidata blindata del partito di Berlusconi. Altra sorpresa ad Agropoli che con la vittoria di Ferraioli all’uninominale, unica in Campania, viene eletto anche Gigi Casciello. Al Senato a rappresentare il partito di Berlusconi sarà Domenico De Siano (coordinatore regionale del partito), Luigi Cesaro e Sandra Lonardo, ancora incerta la quarta poltrona, tra Claudio Lotito e Vincenzo Carbone.

Nella Lega festeggia l’elezione la parlamentare uscente Pina Castiello, candidata capolista in ben 4 collegi plurinominali, ma sconfitta sonoramente all’uninominale dal candidato (quasi sconosciuto) del M5S. Eletto anche Gianluca Cantalamessa alla Camera e Claudio Barbaro al Senato che strappa il seggio ad Erica Rivolta.

Per Fratelli d’Italia eletti tutti nel salernitano con la conferma di Edmondo Cirielli e la novità al Senato di Antonio Iannone.

Il Pd in Campania elegge alla Camera Gennaro Migliore, Paolo Siani e Raffaele Topo in Campania 1 e Umberto Del Basso de Caro, Piero De Luca e Marco Minniti in Campania 2, con la possibilità di ripescaggio per Eva Avossa, vicesindaco di Salerno. Fuori la segretaria regionale Assunta Tartaglione. Al Senato, invece, è certa del ripescaggio Valeria Valente, seconda dietro Matteo Renzi, eletto in Campania ma vincitore nel suo collegio uninominale a Firenze. Gli altri eletti sono Valeria Fedeli e Gianni Pittella, fuori Stefano Graziano e Angelica Saggese.

Solo due seggi Liberi e Uguali, che elegge alla Camera Michela Rostan in Campania 1 e Federico Conte in Campania 2.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here