AFRAGOLA – E’ di questa mattina la notizia delle dimissioni di Nicola Perrino dalla carica di Presidente del Consiglio Comunale ad Afragola. il consigliere eletto nelle liste dell’Udc lascia l’incarico dopo quattro anni e nove mesi, a soli tre mesi dalla fine del mandato naturale. Ecco le motivazioni scritte in una lettera protocollata alla segreteria del sindaco Domenico Tuccillo,  al Segretario Generale Fulvio Genchi e a tutti i Consiglieri Comunali:

“In seguito alla vittoria delle elezioni amministrative del 2013 il Consiglio Comunale mi ha eletto Presidente, carica che l’organo consiliare ha voluto, nel rispetto delle norme regolamentari, affidarmi nuovamente nel 2015. In questi anni ho cercato di tutelare e ripristinare i requisiti di democraticità e di rappresentanza in seno al Consiglio garantendo l’esercizio delle funzioni attribuito allo stesso dalla legge, dal regolamento e dallo statuto, ritenendo che il profilo istituzionale della carica di Presidente trovi il vero elemento qualificante nelle garanzie delle minoranze. Ho esercitato tale ruolo, a mio parere, con umiltà e correttezza ma soprattutto con imparzialità, astenendomi in Consiglio ed i altri contesti politici ad esprimere giudizi valutativi e riflessioni che potessero essere interpretate parziali o di parte, mantenendo quei profili di terzietà ed imparzialità anche nei momenti di maggiore astiosità politica, durante ed in seguito al fallito tentativo di sfiduciare la mia persona dall’incarico di Presidente del Consiglio. Con l’inizio della campagna elettorale per le elezioni politiche del 04/03/2018 e con la prossima scadenza elettorale amministrativa di maggio sento il bisogno di dare il mio contributo al dibattito politico libero dagli oneri che la figura presidenziale mi impone. Per tali motivi e per il profondo rispetto che nutro per l’istituto dalla figura da me ricoperta in questi anni, rassegno le mie dimissione dalla carica di Presidente del Consiglio continuando a sedere nei banchi del Consiglio in qualità di Consigliere Comunale e perseguendo sempre e comunque il bene comune. Voglio infine ringraziare lei signor Sindaco, i vicepresidenti che con me hanno collaborato e tutti i Consiglieri per avermi concesso l’onere di ricoprire questa carica e dato l’opportunità di vivere un esperienza molto positiva che ha contribuito in modo determinante alla mia crescita umana e politica”

Insomma Nicola Perrino ringrazia proprio tutti, soprattutto chi lo ha sostenuto per ben due volte e a solo tre mesi dalla fine del mandato si sfila. Una decisione repentina e alquanto inaspettata. Intanto il sindaco e tutto il Consiglio Comunale già si sono attivati alla sostituzione della figura del Presidente del Consiglio. Vi terremo aggiornati nelle prossime ore…

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here