Napoli, accellerata per Deulofeu

Il Napoli sta cercando un esterno offensivo, ma questa non è una notizia. Non lo è neance il atto che i candidati maggiori per vestire la maglia azzurra a gennaio siano Gerard Deulofeu e Simone Verdi.

La trattativa per lo spagnolo ha subito un’accellerata inaspettata in queste ore. La prima scelta del Napoli e di Sarri è sempre Verdi, ma il giovane trequartista del Bologna continua a tentennare e per questo gli azzurri non vogliono rischiare rimanere con le mani vuote. E’ per questo che nei prossimi giorni sono previsti nuovi contatti tra l’entourage di Deulofeu e Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli.

Prezzi a confronto

Le cifre sono praticamente le stesse. Il Barcellona chiede almeno 20 milioni di euro per l’ex Everton, e vuole cederlo solo a titolo definitivo senza alcun tipo di prestito. Per Verdi invece il prezzo è leggermente superiore, 25 milioni di euro ma con un ingaggio decisamente mnore rispetto a quello dell’attaccante catalano.

Al Napoli cosa serve

Entrambi profili giovani, ma molto diversi. Deulofeu pur avendo soli 22 anni ha molta esperienza avendo indossate le maglie di Everton, Siviglia e Milan. Verdi invece ha mostrato di avere parecchia discontinuità anche per colpa degli infortuni. Il gioiello del Bologna però rappresenterebbe un vero e proprio jolly nel reparto offensivo azzurro. Infatti può ricoprire sia il ruolo di Insigne che di Callejon e all’occorrenza anche il falso nove.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here